La ragazza del treno

La ragazza del treno

Paula Hawkins / Oct 24, 2020
La ragazza del treno La ragazza del treno
  • Title: La ragazza del treno
  • Author: Paula Hawkins
  • ISBN: 8856637774
  • Page: 440
  • Format:
  • La ragazza del treno
    • BEST E-Book "☆ La ragazza del treno" || READ (EPUB) ✓
      Paula Hawkins

    About "Paula Hawkins"

      • Paula Hawkins

        Paula Hawkins Is a well-known author, some of his books are a fascination for readers like in the La ragazza del treno book, this is one of the most wanted Paula Hawkins author readers around the world.


    849 Comments

    1. Ho appoggiato la testa al finestrino Due volte al giorno, solo per pochi, fugaci istanti, ho l opportunit di sbirciare nella vita di quegli sconosciuti La vita di Rachel non di quelle che vorresti spiare Vive sola, non ha amici, e ogni mattina prende lo stesso treno, che la porta dalla periferia di Londra al suo grigio lavoro in citt.Quel viaggio sempre uguale il momento preferito della sua giornata Seduta accanto al finestrino, pu osservare, non vista, le case e le strade che scorrono fuori e, [...]


    2. Critici letterari e scrittori famosi lo hanno acclamato come il romanzo del 2015, l enorme portata pubblicitaria ha generato curiosit nei lettori da tutto il mondo che lo hanno portato in vetta alle classifiche negli Stati Uniti e in Gran BretagnaUna domanda sorge per spontanea, La ragazza del treno merita davvero tutta questa attenzione Stephen King ha speso parole pi che entusiaste sul suo profilo twitter e le testate giornalistiche di tutto il mondo gli hanno dedicato un grande spazio, una gr [...]


    3. L ho acquistato incuriosita dal grande successo ottenuto dal libro E ben scritto e la lettura scorrevole la narrazione segue tre punti di vista e questo d particolarit alla storia Ci sono gli ingredienti giusti del thriller suspence, intrigo, colpo di scena e finale un po inatteso Consigliato agli amanti del genere thriller mistery giallo Spedizione in anticipo di due giorni rispetto alla data di consegna stimata Unica pecca prima volta che mi succede l imballo era aperto.


    4. Questo un libro che ti cattura fino al punto di non riuscire a fermarti All inizio confusionario, con un cambio continuo di narratori ma anche di intervalli temporali, che si spostano in continuazione avanti e indietro, rendendo piuttosto antipatica la lettura Poi si snoda in modo pi lineare e diventa molto avvincente Mi sento di consigliarlo a tutti gli amanti dei gialli come me.


    5. Si detto tanto su questo libro Dal mio punto di vista scritto bene, scorrevole e ogni pagina spinge a leggere quella successiva Ciascun capitolo narrato in prima persona dai diversi punti di vista delle 3 donne Credo che il personaggio meglio riuscito sia quello di Rachel, di cui si percepiscono gli stati d animo, le frustrazioni, le debolezze Insomma, un buon libro da leggere senza l aspettativa di trovarsi davanti a un capolavoro.


    6. Ho letto questo libro in tre giorni, nel corso di tre viaggi in treno e mi sono immersa totalmente nella lettura, alzando gli occhi dal libro solo per brevi momenti e solo per curiosare nelle case della gente, esattamente come fa la protagonista Il finale non mi ha entusiasmata molto ma ritengo che sia comunque ben scritto e originale.


    7. Tre donne e tre uomini in tutto, incluse la vittima e l indagatrice, sono un po pochini per una trama gialla, la cui conclusione non difficile da immaginare gi a met libro Interessante il fatto, taciuto nei trailer, che la protagonista sia un alcolista depressa, i cui vuoti di memoria sono il luogo in cui viene nascosta la verit Scorrevole e consigliabile, ma non imperdibile.


    8. Coinvolgente Letto in 7 ore filate Molto piacevole la scrittura e la struttura del racconto diario delle tre protagoniste della storia, che si alternano in flashback e racconto in contemporanea.Purtroppo mi ha lasciato alcuni quesiti aperti principalmente legati a uno dei personaggi maschili , che mi sarebbe piaciuto veder risolversi nel corso della narrazione ma che invece sono stati ignorati per lasciare maggior spazio alla storia principale Tuttavia lo consiglio


    Leave a Reply